19 Gen 2018
INDICE DI POSTURA DEL PIEDE (FPI)
Posted by Forrest Group Minerva
Creato: 19 Gennaio 2018

Una rapida guida di riferimento per determinare l'indice di postura del piede

Un paziente viene in terapia fisica riferendo dolore al piede e alla caviglia. Durante l’andatura e la posizione statica, vedi qualche supinazione ma non ne sei completamente sicuro.

Invece il tuo collega pensa che il piede del paziente sia leggermente pronato. Chi ha ragione?

 gif FPI

Sapere ciò che è corretto aiuterà a determinare la gestione del paziente. Cosa si può fare per avere alcune informazioni oggettive, invece di affidarsi esclusivamente a opinioni soggettive? Usa l'indice di postura del piede (FPI - Foot Posture Index).

Cos’è l'indice di postura del piede?

L'indice di postura del piede è uno strumento diagnostico, rapido e affidabile, che si può mettere subito in pratica, dopo aver appreso come usarlo. [1] Con il paziente in piedi, ad arto doppio, in posizione rilassata, bisogna effettuare, in base a sei criteri, le osservazioni in varie regioni del piede. Al termine delle sei osservazioni, ciascun criterio è valutato in termini di punteggio, e la somma complessiva dei punteggi, fornisce la stima della postura del piede del paziente.

Come si determina l'indice di postura del piede?

Per determinare l'indice di postura del piede, ci sono sei criteri che il fisioterapista deve osservare. Essi includono: [2]

  • Posizione della testa del tallone.
  • Curvatura malleolare infra e sopra laterale.
  • Posizione del piano frontale calcaneare.
  • Prominenza nella regione dell'articolazione talonavicolare.
  • Altezza e congruenza dell'arco longitudinale mediale.
  • Abduzioneadduzione dell'avampiede, sul piede visto da dietro.

Dopo che sono state fatte le sei osservazioni, il fisioterapista classifica il piede del paziente per ciascuno di questi criteri. Per ognuno, sono assegnati i valori di +1 o +2 per una posizione pronata, i valori di -1 o -2 per una posizione supina ed il punteggio zero è assegnato per una posizione neutra.

Il punteggio finale è un numero compreso tra -12 e +12; più il totale è negativo, più il piede è supinato, più il totale è positivo, più il piede è pronato. Un piede considerato "normale" avrà un valore compreso tra 0 e +5. [2]

Come utilizzare i risultati dell'indice di postura del piede (FPI)?

I risultati dell'indice FPI aiutano a determinare gli interventi appropriati da utilizzare per il paziente, tra cui il potenziamento, lo stretching, la terapia manuale o l'allenamento della deambulazione. Inoltre la prescrizione ortottica (N.d.r: plantari) può essere più facile con i risultati oggettivi dell'indice FPI. I risultati dell'indice FPI possono aiutare ad indicare quale tipo di ortesi è necessaria per il paziente.

di Jodi Young, PT, DPT, OCS, FAAOMPT | 12 dicembre 2017

Riferimenti

  1. Evans AM, Copper AW, Scharfbillig RW, Scutter SD, Williams MT. The reliability of the foot posture index and traditional measures of foot position. J Am Pod Med Assoc. 2003;93:203-213.

  2. Redmond AC, Crosbie J, Ouvrier RA. Development and validation of a novel rating system for scoring standing foot posture: The Foot Posture Index. Clin Biomech. 2006;21:89-98.

 

[N.d.r.: 15 ott '18 - Il PDF del manuale e della guida d'uso, non è più disponibile presso il sito dell'università di Leeds al quale facevamo riferimento. Peccato, perché le figure e le tabelle riportate nel testo erano molto intuitive e chiarivano la procedura applicata anche ai non addetti del settore.
In sostituzione forniamo il link ad un testo alternativo che però è più specialistico ed ermeticohttps://www.physio-pedia.com/Foot_Posture_Index_(FP1-6).]



Tratto da: https://www.medbridgeeducation.com/blog/2017/12/quick-reference-guide-foot-posture-index/


Si declina qualunque responsabilità per la presenza di eventuali errori involontariamente introdotti nel testo nella traduzione o nella trascrizione. Si precisa inoltre che il contenuto dell'articolo non sostituisce in modo alcuno ciò che è divulgato nei libri ed in bibliografia e, nel medesimo tempo, non costituisce alcun riferimento tecnico, medico e scientifico.