21 Dic 2018
PERCHÉ L'ALCOL DOPO L'EVENTO SPORTIVO È UNA CATTIVA IDEA
Posted by Forrest Group Minerva
Creato: 21 Dicembre 2018

Perché l'alcol dopo l'evento sportivo o l'esercizio fisico è una cattiva idea

Bere alcol dopo l'evento sportivo è ormai un rituale sociale che si è radicato

nella cultura australiana [N.d.r.: ma anche in molte altre culture], e sembra che gli atleti professionisti non facciano eccezione, nonostante siano profumatamente pagati per essere in condizioni fisiche ottimali. In Australia, guardando a molti tipi di sport professionistico, vediamo spesso i giocatori che, dopo la partita, bevono la bevanda alcolica del marchio dello sponsor.

Lo stato in cui si trovano i nostri corpi dopo l'esercizio fisico, e ciò che l’alcol arreca al nostro organismo, fa sì che berlo è una cattiva idea.

Affaticamento e recupero dopo l'evento sportivo o l'esercizio fisico

Azioni ad alta intensità come correre, saltare e cambiare direzione creano danni muscolari temporanei e indolenzimenti. Se l'esercizio fisico ha una durata abbastanza lunga, anche il carburante immagazzinato nei nostri muscoli per produrre energia (glicogeno) può esaurirsi.

Il corpo, in un ambiente caldo o umido, con la sudorazione perde anche una grande quantità di fluido, riducendo il volume del sangue (che è importante per ottenere ossigeno attorno a tutti i nostri muscoli e agli organi) e le riserve di elettroliti (importanti per la contrazione muscolare).

Dopo uno evento sportivo o un vigoroso esercizio fisico, il corpo è in uno stato di disfunzione e di riparazione. Qualità atletiche come forza, potenza e resistenza possono essere esaurite per diversi giorni dopo un intenso allenamento. Questo può essere migliorato con un'alimentazione e un'idratazione tempestive ed appropriate.

Non è la bevanda dei campioni

L'assunzione di alcol dopo la prestazione sportiva e l'esercizio fisico peggiora tutti i principali aspetti del recupero post-esercizio. L'alcol rallenta il processo di riparazione del danno muscolare indotto dall'esercizio, inibendo le funzioni degli ormoni che di solito aiutano questo processo (come il testosterone).

Per gli atleti con una lesione dei tessuti molli, è anche peggio, poiché l'alcol dilata i vasi sanguigni ed incoraggia il gonfiore nel sito della lesione.

Non è chiaro se l'alcol blocchi l'accumulo di energia nei muscoli, ma quando gli atleti bevono grandi quantità di alcol, tendono a mangiare cibi meno nutrienti (soprattutto se il giorno successivo sono doloranti!).

gif no alcolDopo la sirena finale del gioco, la nazione ha visto che ai giocatori venivano consegnate lattine di birra; XXXX Gold per Queensland e Tooheys New per il New South Wales, con il colore della lattina perfettamente intonato alle rispettive maglie. (Screenshot da 9now).

Questo, indirettamente, rallenta il ripristino dei depositi di energia nel muscolo. Per quelli di noi che cercano di perdere qualche chilo, l'alcol è anche una cattiva scelta, considerando che è altamente energetico, con scarso valore nutritivo.

Ma se gli atleti sono disidratati, non è meglio bere qualcosa piuttosto che niente? L'alcol è in realtà un diuretico che promuove la perdita di liquidi e contribuisce alla disidratazione.



Per saperne di più: Cosa succede al tuo corpo quando sei disidratato?


In uno studio, quando le bevande contenenti il 4% di alcol erano ingerite dopo l'esercizio fisico, si verificava un aumento della produzione di urina e un ritardo nella velocità di recupero del volume del sangue. Non bere sarebbe meglio.

Quando l’alcol è consumato dopo una partita di rugby, è anche noto per diminuire la durata del sonno, sia direttamente attraverso l'influenza negativa dell'alcol sull'addormentamento e nel rimanere addormentato, sia indirettamente come il risultato equivalente ad una notte di baldoria trascorsa sino a tarda ora.

Con sonno scarso, la riparazione muscolare è compromessa, il ripristino energetico e la reidratazione ritardati; non è sorprendente che bere alcolici subito dopo l'esercizio compromette, significativamente, il recupero di forza e potenza nei giorni seguenti. E possiamo ipotizzare che l'impatto di una sbornia su una sessione di allenamento sarebbe disastroso.

Cosa dovremmo bere dopo l'evento sportivo o l'esercizio fisico?

Con tutti gli effetti negativi sulla reidratazione ed il recupero, non è sorprendente che l'American College of Sports Medicine raccomandi agli atleti di evitare l’alcol del tutto.

Invece, agli atleti è consigliato, immediatamente dopo l'evento sportivo o l'esercizio fisico, di ingerire una miscela di carboidrati, proteine ed elettroliti, per accelerare il processo di recupero. Ad esempio, è stato dimostrato che le bevande sportive e il latte al cioccolato [N.d.r.: ad es. Nesquik] aiutano la riparazione muscolare e la reidratazione.

Una combinazione di acqua naturale e alimenti contenenti questi nutrienti sarebbe l'ideale, ma l'ingestione di grandi quantità di acqua liscia, da sola, non aiuta la riparazione muscolare, e senza l'aggiunta di elettroliti, molta di questa acqua non può essere immagazzinata nel corpo.

Considerati i soldi spesi per lo staff dedicato alla nutrizione, alla scienza dello sport e alla medicina nello sport professionistico, è difficile credere che questi messaggi non arrivino agli atleti. La salute degli atleti dovrebbe venire prima delle richieste degli sponsor dell'alcol.



Per saperne di più: 'Infatti l'ho capito ora': pubblicità dell'alcol e sport


 

21 giugno 2018 - 11.56 AEST
In Australia alcol e sport vanno spesso di pari passo. Julian Smith/AAP

 



Tratto da: https://theconversation.com/why-alcohol-after-sport-and-exercise-is-a-bad-idea-98313


Si declina qualunque responsabilità per la presenza di eventuali errori involontariamente introdotti nel testo nella traduzione o nella trascrizione. Si precisa inoltre che il contenuto dell'articolo non sostituisce in modo alcuno ciò che è divulgato nei libri ed in bibliografia e, nel medesimo tempo, non costituisce alcun riferimento tecnico, medico e scientifico.