17 Set 2018
APPLE WATCH - IL NUOVO OROLOGIO E LO SCREENING DELLA SALUTE
Posted by Forrest Group Minerva
Creato: 17 Settembre 2018

Il nuovo orologio Apple e lo screening della salute

Apple ha recentemente annunciato, per il suo Apple Watch, due nuove funzionalità per la salute: rilevamento delle cadute e monitoraggio del cuore.

Queste sono indicate come utili misure sanitarie, ma ci sono timori che questa nuova tecnologia possa essere più ingannevole che utile, e potrebbe anche essere controproducente.

[N.d.r.: sulla base della documentazione disponibile, sembra che anche in Italia, in caso di caduta, sia possibile chiamare automaticamente il Numero Unico Europeo di emergenza 112 (al quale l'Italia deve uniformarsi). Logicamente, è necessario disporre dell’orologio con connettività cellulare. Ma, a parte questo, mi sembra che le obiezioni mosse dall'estensore (autorevole) dell'articolo, meritino di essere considerate. Le critiche riguardano il contesto americano, ma ritengo siano universalmente condivisibili.]

La prima funzione rileva cadute potenzialmente pericolose. Se il rivelatore di movimento capta che chi lo indossa è caduto a terra, e quindi non si muove per un minuto, l'orologio automaticamente chiamerà il 911 [N.d.r.: numero di emergenza americano]. Questo, in apparenza, sembra ragionevole, ma la preoccupazione è che il costruttore non abbia adeguatamente testato questa funzione in coordinamento con i professionisti medici.

Specificamente - qual è la sensibilità e la specificità di questo algoritmo? Con quale frequenza rileva un evento che richiede, ragionevolmente, una chiamata al 911 e quanti falsi positivi creerà? Quanto questo coinvolgerà il servizio di emergenza?

Imprudenza di questa caratteristica, è la mancanza di apprezzamento per il fatto che gli interventi medici devono essere valutati. Perché, ad esempio, un minuto? Questo è un numero intero, ma è davvero la soglia in cui il rapporto tra positivo reale e falso positivo è ottimale, evitando ritardi pericolosi se qualcuno è veramente infortunato?

Inoltre, quale sarà l'impatto reale? L’utilizzo delle risorse causerà effettivamente più danni che benefici per gli utenti? In che modo i call center del 911 gestiranno queste chiamate? Saranno in grado di interpretarle?

È possibile che questa prestazione funzioni in modo meraviglioso, ma reagisce molto rapidamente, senza pensare. È un grande marketing, resta da vedere se è una buona medicina.

L'orologio può anche essere programmato per chiamare i contatti selezionati in caso di una possibile caduta. A mio parere sarebbe stato meglio testare questa nuova funzione chiamando solamente i contatti, non il 911. Quindi confrontare i dati tra veri e falsi positivi. Se la funzione è sufficientemente affidabile, è possibile attivare la chiamata al 911.

Questo fa sorgere una grande domanda: "quali diritti hanno le grandi società di tecnologia e di social media, per collegare la loro tecnologia ai servizi comuni? Apple sta prendendo decisioni che possono avere un grande impatto sul nostro sistema sanitario - hanno davvero il diritto di prendere queste decisioni da sole?"

La seconda caratteristica è il monitor cardiaco, che rileva la frequenza e il ritmo dell'impulso. Questa funzione fornisce solo informazioni all'utente e non coinvolge alcun aspetto del sistema sanitario. Apple sta promettendo di avere l'approvazione della FDA (*) [N.d.r.: Food and Drug Administration – Amministrazione alimentare e dei farmaci] per il dispositivo - tuttavia, questo significa che la FDA approva la tecnologia solo per quello che dice e che non uccide le persone. Quando si tratta di dispositivi, la FDA non valuta né approva come dovrebbero essere utilizzati, né quanto l'uso è efficace.

Questa è una distinzione importante. La FDA non ha valutato il reale effetto sanitario dell'utilizzo di questa funzione, ma solo che il monitor registra accuratamente l'impulso. Ancora una volta, Apple sta supponendo (o almeno commercializzando) l'idea che questa funzione sarà utile.

Ho già scritto in precedenza sul fatto che, in medicina, maggiori informazioni non sono sempre utili. Qui il problema principale non è tanto dei falsi positivi o negativi, ma qual è la soglia corretta per reagire alle informazioni sulla salute?

Lasciate che vi faccia un esempio. Era prassi comune monitorare i segni vitali del feto durante il parto. Questo ha senso - se il feto inizia a mostrare segni di grave stress, allora il parto può essere rallentato, o può essere eseguito un taglio cesareo. Ma è emerso che il monitoraggio era negativo, perché i medici reagivano in modo esasperato alle fluttuazioni dei segni vitali che non richiedevano alcun intervento.

Ora stiamo per mettere questo tipo di informazioni di monitoraggio nelle mani del pubblico in generale, probabilmente selezionando quegli individui che sono più nevrotici sulla loro salute. Quale sarà l'effetto reale di questo? Certo, probabilmente ci saranno casi in cui informazioni utili allerteranno l'utente di un problema, il quale cercherà quindi un'assistenza sanitaria appropriata. Ma sembra più probabile che molti individui reagiranno in modo esagerato alle normali fluttuazioni della frequenza cardiaca o ad anomalie benigne del loro ritmo.

Ancora una volta - quale peso eserciterà sui medici di base che ora devono affrontare questa ricaduta? Quanta ansia sarà generata tra gli utenti?

Ancora peggio, questo potrebbe guidare un'industria di dubbi fornitori di assistenza sanitaria che tratteranno, felicemente, qualsiasi problema inesistente che questi dispositivi ansiogeni provano a convincerti che tu abbia. Questo è il contesto che mi preoccupa di più - stiamo indebolendo le normative, consentendo la proliferazione di fornitori non scientifici o con difficoltà etiche, mentre noi democratizziamo le informazioni sulla salute. E ora scavalcheremo del tutto i professionisti della salute e incoraggeremo le persone a monitorare i propri parametri biologici.

Questo tipo di funzionalità potrebbe essere benigna, se implementata correttamente, con un feedback adeguato su cosa fare, o non fare, con le informazioni ottenute. Per lo meno, questa dovrebbe essere una conversazione con il tuo medico di base o il cardiologo. E, naturalmente, dovremmo risolvere gli squilibrati problemi con la pseudoscienza nel sistema sanitario.

Apple dovrebbe inoltre finanziare ricerche indipendenti sugli effetti reali dell'utilizzo di queste funzionalità e, se necessario, modificarle.

Per essere chiari - penso che dare agli individui la possibilità di utilizzare tecnologie avanzate per monitorare i parametri della salute possa costituire un aspetto molto utile. Queste informazioni possono rivestire validità per allertare i problemi reali e fornire informazioni agli operatori dell'assistenza sanitaria. Ritengo solo che questo dovrebbe essere attentamente studiato e coordinato con gli esperti della scienza, e non sbandierato come trovata di marketing.

Pubblicato da Steven Novella in Science and MedicineTechnology - 14 settembre 2018

Articolo correlato
APPLE WATCH - IL MONITORAGGIO DEL CUORE

Questo non è un articolo pubblicitario. Non vendiamo il prodotto menzionato e non siamo pagati
per 
indirizzarti ad un sito che lo fa.

 



Tratto da: https://theness.com/neurologicablog/index.php/new-apple-watch-and-health-screening/


Si declina qualunque responsabilità per la presenza di eventuali errori involontariamente introdotti nel testo nella traduzione o nella trascrizione. Si precisa inoltre che il contenuto dell'articolo non sostituisce in modo alcuno ciò che è divulgato nei libri ed in bibliografia e, nel medesimo tempo, non costituisce alcun riferimento tecnico, medico e scientifico.