21^ Cariparma Running

Domenica 9 settembre '18
21a Cariparma Running
Parma (Pr)
Più di 1100 agonisti, oltre a coloro che hanno

partecipato alle due gare non competitive 10 km Corri per la Vita Special e 5 km Corri per la Vita, hanno invaso questa mattina il centro di Parma per partecipare alla 21a edizione della Credit Agricole Cariparma Running, manifestazione podistica nazionale organizzata dal C.U.S. Una vera invasione di podisti, che si sono sfidati sulle ormai classiche tre distanze in programma: la 10 km del Ducato, la mezza maratona e la 30 km della Duchessa.

Una cinquantina i Forrest partecipanti, con tanti piazzamenti e numerosi premi di categoria.

Nella mezza maratona la vittoria è andata a Ricatti Domenico, del C.S. Aeronautica Militare, che in 1h10’20’’ ha avuto la meglio su Meroni Stefano, della Martesana Corse ( 1h14’50’’), e Campana Binaghi Giorgio, del Runners Bergamo (1h15’57’’). Primo piumato al traguardo Luca Botti quinto assoluto.

Tra le donne primo posto per la belga Renders Marleen, che vince in 1h30’13’’. Secondo posto per Ceretto Sonia, dei Maratoneti del Tigullio (1h31’28’’), e terzo posto per Giana Marcella, del G.S.A. Cometa (1h33’33’’). Le Lolitas Valeria Poltronieri e Katia Ronchini si sono classificate rispettivamente quarta e sesta assoluta.

Nella 30 km della Duchessa, Bianchi Roberto, della Pico Runners, è stato il più veloce in 1h50’41’’. Alle sue spalle Lometti Matteo, dell’Unione Giovane Biella (1h53’30’’), e Alvarez Alfageme Fernando, della Cittadella 1592 Parma (1h56’05’’). Ottimo quarto assoluto per il nostro Pietro Cabassi.

La classifica femminile ha visto trionfare Pilla Monica, dell’Atl. San Marco U.S. ACLI (2h08’16’’). Seconda Trazzi Barbara, del G.S.D. Mombocar (2h10’58’’), e terza Martinelli Sarah, del G.P. Quadrifoglio (2h11’11’’).

Nella gara più corta, la 10 km del Ducato, Quazzola Italo, dell’Atl. Casone Noceto, ha messo tutti in fila ed ha tagliato il traguardo con il ragguardevole tempo di 31’13’’. Al posto d’onore si è piazzato Bomprezzi Pietro, della Nuova Atletica Astro (31’50’’), mentre sul terzo gradino del podio troviamo Rinaldi Filippo, del C.U.S. Parma (32’36’’).

Tra le donne ha vinto Morlini Isabella, dell’Atl. Reggio A.S.D. in 38’08’’. Seconda Paterlini Veronica, del C.U.S. PARMA (39’09’’), e terza Peroncini Eleonora. sempre del C.U.S. Parma (39’58’’). Tra le 10 assolute 4 Lolitas: Raffaella Malverti (4a), Elisa Adorni (5a), Roberta Maestri (8a) e Martina Gelati (10a).

Per quest’ultima distanza è stata introdotta la Staff Race, staffetta virtuale composta dai tempi di 4 atleti sulla 10 km, che doveva premiare sia la prima femminile, sia la prima maschile o mista. Qui, sinceramente, c'è stata un po’ di confusione (troppa per la verità!) tanto che è stata premiata solo una staffetta (anziché due), che però si è rivelata essere come seconda classificata. Peccato, dato che la staffetta vincente sarebbe stata la nostra femminile composta da Elisa Adorni, Roberta Maestri, Martina Gelati ed Anna Lisa Cavalli.

Domenica prossima appuntamento con la corsa della Tep valida per il Campionato Provinciale.

(Fabrizio Mattioli)

(Photogallery 2 - Credito fotografico: Alessandro Landi, Fabrizio Mattioli)