Cetilar Run '19

Venerdì 3 maggio ‘19
Cetilar Run '19
Parma (PR)
La carica dei 600. Tanti sono stati i runners competitivi

che hanno partecipato alla Cetilar Run, organizzata dal Cus Parma in collaborazione con il Comune di Parma.

La classica di inizio maggio ha visto, come di consuetudine, anche la partecipazione di atleti non agonisti che hanno portato le presenze complessive ad oltre di mille unità. La Cittadella di Parma è stata il cuore pulsante della manifestazione, dove partenza ed arrivo hanno fatto affluire tantissime persone.

Un bel pomeriggio di sole, anche se un poco fresco, ha avuto la meglio sulle piogge delle ore precedenti permettendo così lo svolgimento della gara nelle migliori condizioni possibili.

Lo start, puntuale, è stato dato alle 19.45, con il calar del sole, a far da cornice ai partecipanti che, dalla Cittadella, hanno invaso il cuore della città fino ad arrivare al Parco Ducale dove c'era il giro di boa.

La vittoria è andata al portacolori del Casone Noceto, Francesco Agostini, che con il tempo di 24’45’’ ha avuto la meglio, per soli 5 secondi, su Matteo Morelli del Cus Parma (24’50’’), seguito a poca distanza da Fabio Ciati, del Ballotta Camp (24’54’’). In campo femminile è stata Fiorenza Pierli, della Calcestruzzi Corradini, a vincere con il tempo di 29’59’’. Secondo posto per Isabella Morlini (30’03’’), dell'Atletica Reggio,e terzo gradino del podio per Maria Vittoria Schiaretti, del Cus Parma (31’03’’).

Al via, noi Forest siamo stati una quarantina ed abbiamo ottenuto diversi premi di categoria, tra cui spiccano le vittorie (sempre di categoria) di Lisa Ferrari (4a assoluta ), Emanuel Marrangone (9° assoluto ), Fabio Terzoni, Roberta Maestri, Katia Ronchini e Michele Rossi.

(Credito fotografico: Elena Orazi, Alessandro Landi)