5^ Campestre Montanari & Gruzza

Domenica 1 dicembre '19
5a Campestre Montanari & Gruzza
Parma (PR)
Il Crossodromo del Campus Universitario

ha ospitato la prima campestre della stagione invernale. La 5a edizione della Montanari & Gruzza ha visto gareggiare tutte le categorie, dagli esordienti ai master.

Una mattinata dal classico clima autunnale, ma fortunatamente senza pioggia, ha visto un'ottima prestazione da parte della nostra squadra. Alla fine, sono arrivate tre vittorie e tre secondi posti, oltre a diversi piazzamenti. Alle ore 10,00 lo start ha dato il via alla prima gara degli esordienti, dove con le bellissime prestazioni di Emma Mattavelli, prima nella categoria EF8, di Camilla Ballerini e Gabriele Bellini secondi, rispettivamente nelle categorie EF10 ed EM8, abbiamo conquistato i primi podi di giornata.

Veramente numerosi i bambini che hanno partecipato, a dimostrazione che il movimento giovanile è in pieno fermento. Con entusiasmo e tanta grinta, oltre ai tre podi, i nostri piccoli hanno ottenuto ottimi piazzamenti. Da sottolineare il debutto per i nostri colori, nella categoria ragazze, di Aurora Cogotti.

Dopo le categorie giovanili si è passati ai master e assoluti, dove abbiamo conquistato due splendide vittorie con Rosa Alfieri nelle donne, e Yassine El Fathaoui negli uomini.

Rosa Alfieri ha avuto la meglio sulle cussine Elena Sabini e Maria Vittoria Schiaretti, del Cus Parma. Ottima quarta posizione per Carlotta Vecchi, seguita dalle altre piumate Francesca Bertolini, Roberta Maestri, Martina Gelati, Katia Ronchini, Mara Fagandini, Anna Maria Idda e Raffaella Avanzini.

Nella gara maschile, bellissimo secondo posto per il nostro Mohamed Errami, mentre al terzo posto si è piazzato Dario Chitti, del Cus Parma; quinto un ottimo Emanuel Marrangone. Da elogiare il comportamento della squadra che si è presentata in massa per iniziare a preparare le campestre regionali e nazionali che si disputeranno tra il 19 gennaio e il 23 febbraio del prossimo anno.

(Credito fotografico: Fabrizio Mattioli, Andrea Messori)