42^ Marcia dei 4 Ponti

Domenica 8 ottobre '17
42a Marcia dei 4 Ponti
Cannetolo (PR)
La contemporaneità di almeno altre 3 gare, ha

purtroppo influenzato la partecipazione alla 42a Marcia dei 4 Ponti, gara organizzata dal G.S. Toccalmatto sulla distanza di 10,300 km, che si è disputata a Cannetolo. Nonostante la bella giornata, con condizioni meteorologiche ideali per disputare la corsa, solo 250 atleti agonisti si sono presentati alla partenza. Buona l’organizzazione della società del Coccodrillo.

Alle ore 9:00, come prologo, si è disputata la gara dei bambini dove ha ben figurato il nostro Riccardo Bucci, 3° classificato.

Alle ore 9.30 lo start della gara competitiva. Gara piacevole e veloce intramezzata dai cavalcavia. Protagonista assoluto Yonas Tsegay (33’20’’), del Ballotta Camp, che dopo i primi chilometri ha staccato Adil Lyazali (34’23’’), del Casone Noceto, fresco neo campione italiano MM40 nella ½ Maratona di Darfo Boario di domenica scorsa. Terzo posto per Massimo Corrado della Cremona Sportiva Atl. Arvedi (35’05’’).

Trenta i piumati al via, tra cui 6 classificatisi nei primi 50 assoluti. Entra nella Top Ten Emanuel Marrangone con il sesto tempo assoluto, mentre Rodolfo Rodolfi e Marco Barbarini si piazzano rispettivamente dodicesimo e diciottesimo. Ottima gara anche per Marco Botti (che ha concluso sotto i 4 min/km di media), Giampaolo Campari, Massimo Pollastri ed Alessandro Brozzi, ritornato alle gare dopo il lungo infortunio.

Alta la presenza femminile, con una quota di ben il 20%. dei partecipanti complessivi. Vittoria per la neo campionessa italiana FM40 (½ Maratona di Darfo Boario) Daniela Ferraboschi, del Casone Noceto (38’59’’); seconda Sarah Martinelli, del G.P. Quadrifoglio (39’26’’), e terza la cussina Lisa Ferrari (40’43’’). Brave le nostre 6 Lolitas. Quarta Martina Gelati, nona la nostra capitana Katia Ronchini, seguita da Roberta Maestri, decima. Quattordicesima Anna Maria Idda capace di confermare la bellissima prestazione di domenica scorsa a Darfo Boario. A seguire Anna Lisa Cavalli, Silvia Gilioli e Silvia Bergomi in netto miglioramento rispetto all’ultima gara.

Domenica prossima il campionato osserva una pausa, ma..... c'è la PARMA MARATHON !!!!

(Credito fotografico: Greta Martinelli, Fabrizio Mattioli)