17^ Corri Zibello

Domenica 10 marzo '19
17a Corri Zibello
Zibello (PR)
Nonostante i numerosi eventi concomitanti, non si

ferma il circuito provinciale di Parma di corsa su strada.

Al quarto appuntamento per la 17a Corri a Zibello ci si poteva aspettare poca partecipazione e poca battaglia invece, anche grazie all’iniezione di partecipanti provenienti dalle zone limitrofe (Zibello è al limitare nord ovest di Parma), i runners hanno riempito il paese.

Con la piazza della cittadina a completa disposizione per la manifestazione, e grazie al clima perfetto, si sono subito scaldati gli animi.

Allo sparo d’avvio, Yonas Tsegaye prende subito la testa e fa capire che per oggi non c’è spazio per nessuno; segue rassegnato ad un confronto per il secondo posto un gruppetto formato da Adil Lyazali, Giorgio Campana Binaghi e Massimo Corrado.

Nelle donne, un po’ allo stesso modo, Isabella Morlini imposta già da subito un ritmo imprendibile per le inseguitrici.

Alla fine del primo giro tutte le posizioni sono invariate, tanto da pensare ad una gara noiosa; invece alla fine del secondo giro, forse perché gli atleti hanno preso la misura del saliscendi sull’argine, grande accelerata.

Dal gruppetto di testa si stacca dapprima Massimo Corrado, poi Adil Lyazali accelera ulteriormente, entrambi sembrano addirittura di poter recuperare qualcosa sulla testa della gara.

Ma ormai l’arrivo è prossimo e quindi conferma una classifica formata da Tsegaye Yonas, dell’Atrl. Casone Noceto, in 32’15”, seguito dal nostro Lyazali Adil in 32’54” e Campana Binaghi Giorgio, del Cus Bergamo, in 33’06”, a seguire Corrado Massimo, del Cremona Sportiva Atletica, in 33’47”.

Nelle donne vince Morlini Isabella, dell’Atl. Reggio, in 37’39”, seguita dalle nostre Maestri Roberta in 40’ netti, e Gelati Martina in 40’38”.

 Con una grossa delegazione a Venaria Reale (TO) per la festa del cross, il nostro gruppo si limita a 16 partecipanti.

 Bravo Michele Marocchi ad agguantare la seconda posizione di categoria; Celeste Scaffardi agguanta il 3° posto della propria categoria, e Paola De Angelis il quarto. Corre forte anche Giuseppe Terzi che raggiunge il 5° posto di categoria, Andrea Ferrari e Raffaella Avanzini il settimo.

(Photogallery 2 - Credito fotografico: Alessandro Landi)