18^ Corri Zibello

Domenica 16 febbraio '20
18a Corri Zibello
Zibello (PR)
Oggi, con la 18a edizione la

“Corri a Zibello” ha raggiunto la sua maggiore età.

La partenza alle ore 10:00 ha permesso di mitigare una gelida arietta mattutina, che ha spinto più di un atleta ad adottare la divisa invernale.

Sul percorso classico, reso insidioso dai “saliscendi” sull’argine, per la gara di testa c’è stata poca storia: Emanuele Grenti, del CUS Parma, non aspetta nessuno e va a vincere in 32’08’’ con un distacco di sicurezza su Michele Capretti e Domenico Barletta.

Nelle donne fanno gara a sé Fiorenza Pierli, della Calcestruzzi Rubiera, e Sarah Martinelli, del Quadrifoglio, con la prima che prevale di misura sulla seconda.

Tante buone prestazioni da parte degli altri atleti, e la presenza di qualche valido podista giunto da fuori regione, hanno riservato poco spazio, in fase di premiazione, agli atleti in rosso. Certamente, hanno pesato anche i concomitanti campionati italiani assoluti a Verona, dove sono stati dirottati molti dei piumati di punta.

Buoni i piazzamenti di Michele Rossi e Corrado Snaiderbaur, che salgono sul palco delle premiazioni; palco importante negli M55 con il nostro Fabio Terzoni in compagnia di altri nomi di peso della storia parmigiana del podismo, come Mancastroppa, Giovanni Guareschi e Felice Tucci.

Fa centro nelle ragazze Roberta Maestri, che vince la categoria; a premio anche Katia Ronchini e Nailde Pereira.

In totale 29 i portacolori del Forrest Group Minerva che hanno tagliato il traguardo.

(Credito fotografico: Laura Ugolotti, Alessandro Landi)