9^ Montanara Running

Domenica 3 settembre '17
9a Montanara Running

Quartiere Montanara - Parma (PR)
Grazie! Mi sento di iniziare questo testo con i ringraziamenti

perché è quello che mi risuona in testa con più frequenza. Quando una società ha la fortuna di avere l'aiuto di tanti volontari, tesserati e non, che dopo anni di esperienza riescono ad ottimizzare e preparare l'evento in modo preciso ed efficace, allora tutto diventa più facile.

Inoltre si raggiunge una soddisfazione che gratifica il lavoro di tutti, a partire da Massimo Passerini che ha avuto il compito difficile e impegnativo di gestire i volontari e la viabilità sul percorso. Scusate se faccio solo il nome di Massimo, ma oltre a lui sono stati in molti che non sono stati da meno, tanto da essere presenti e dare una un aiuto vitale per la riuscita della nostra manifestazione.

Era con questa parola che volevo iniziare, ci tenevo anche perché da soli, è impensabile ed impossibile organizzare qualsiasi attività; quindi voglio condividere qualsiasi complimento con tutti i compagni di squadra e con tutti coloro che hanno fornito la loro opera. Ringrazio anche le società podistiche che hanno partecipato alla 9a Montanara Running. È stata un'edizione che ha visto una grossa partecipazione: quasi 450 gli arrivati.

Le condizioni meteorologiche, ottimali, hanno anche consentito di elevare ulteriormente il livello della gara, sia in campo maschile, sia in quello femminile.

La gara maschile è stata vinta da Ishmael Chelanga Kalale, punto di forza del Casone Noceto; notevole il tempo finale (30’52’’) che però non costituisce il record della corsa (30’36’’) stabilito nel 2013. Al secondo posto si è piazzato Yonas Tsegaye, del Ballotta Camp, in 31’29’’, mentre al terzo posto si è classificato Giammarco Buttazzo, del Casone Noceto, in 31’53’’. Da notare che i primi 10 atleti sono arrivati entro i 34 minuti.

Ma sotto i 34 minuti è arrivata anche la prima donna, Sara Dossena, della Laguna Running, 11a assoluta, in 33’59’’; questo tempo costituisce il nuovo record femminile della Montanara Running. La forte atleta bergamasca ha gestito la gara dall'inizio alla fine controllando le avversarie che sono arrivate con oltre 2 minuti di distacco. Al secondo posto si è piazzata la cussina Veronica Paterlini (36’36’’) mentre al terzo posto troviamo Daniela Ferraboschi, del Casone Noceto, in 37’39’’.

La nostra squadra ha portato al traguardo ben 65 piumati, tutti da elogiare per l’impegno profuso, sia per i vincitori dei premi di categoria, sia per quelli che hanno terminato la corsa che, a livello personale, richiede sempre un impegno notevole.

Grazie a tutti!

(Fabrizio Mattioli)  

(Photogallery 2Photogallery 3 - Photogallery 4 - Photogallery 5 - Credito fotografico: Monica Rossi, Pietro Ferraguti, Andrea Messori, Riccardo Morganti)