×

Errore

Error the gallery with an id of: 33 is not published
27 Ott 2013
Archivio - Trofeo Borgo San Donnino
Posted by Forrest Group Minerva
Creato: 27 Ottobre 2013

Domenica 27 Ottobre '13 – 8° Trofeo Borgo San Donnino - Fidenza (PR)
Dopo la Manara Race dello scorso 13 ottobre anche l’8° Trofeo Borgo San Donnino, disputatosi oggi a Fidenza, ha regalato ai podisti parmigiani il clima perfetto per la corsa: 12-14 gradi ed il sole che, poco prima della gara, ha diradato la nebbia del primo mattino; un altro regalo tardo autunnale cui probabilmente è meglio non abituarsi.

gif fidenzaIn queste condizioni ideali i 379 partecipanti (50 più dell’anno scorso!) si sono dati battaglia per i classici 4 giri del nervoso circuito cittadino di Fidenza. 10 km certificati, amati perché veloci, ai quali in molti si presentano nella forma migliore per staccare il proprio best. Come sempre ottima l’organizzazione e notevole la presenza dei fidentini lungo il percorso ad incitare i podisti; comportamento abbastanza raro nelle gare del circuito provinciale.
Ha vinto il fuoriclasse Michele Cacaci, classe 1993, in 31’24’’ seguito da Adil Lyazali con un distacco di soli 8’’, entrambi dell'Atl. Casone Noceto; in 32’59’’ completa il podio Abou El Wafa (classe 1962… e che classe!) del CUS Parma.
Tra le donne la solita fortissima Isabella Morlini, dell’Atletica Scandiano, vince in 35’36’’ staccando di una cinquantina di secondi Carolina Baldi, dell’Atletica Manara, terza Sarah Martinelli dell'Atl. Casone Noceto al suo best in 36’52’’.
Trentatre i Forrest presenti. Primo al traguardo il non più sorprendente Michele Rossi seguito da capitan Cigo Barigazzi che, dopo averci fatto sognare a Cremona, infrange anche il muro dei 37 minuti su una 10 km. Chapeau! A completare i primi 50 anche Alessandro Brozzi, Matteo Bucci e Claudio Del Bono. Tra le donne prima Valeria Poltronieri seguita a poca distanza da Katia Ronchini e poi dalla specialista dei trail Giovanna Bortolotti.
Un bentornato al Dallo che, di ritorno da un infortunio ed in preparazione per la Nizza-Cannes, si é testato sulla lunga distanza facendo una ventina di chilometri prima della gara, trascinandosi al seguito due ansimanti compagni di squadra. Bravo anche Guido Pinetti, anche lui fresco di infortunio, che migliora la sua forma gara dopo gara. Ci dispiace invece segnalare un possibile infortunio l’amico Emanuel Marangone, capitano del Castello Running, che potrebbe fargli saltare l’appuntamento con la maratona di Torino: Manuel, noi non ci arrendiamo e teniamo le dita incrociate per te, speriamo di vederti a Torino!
Segnaliamo infine la notevole prestazione del Number 1, Gianluca Cola, che a Lucca con 2h39’14’’ stacca un bel sesto posto assoluto (secondo di categoria). Meno male che doveva fare solo un lungo…
Appuntamento domenica prossima a Monticelli per il Memorial Gasparini di 12.7 km terz’ultima prova del campionato.
(Photogallery  2   Risultati)