28 Dic 2022
INTERPRETAZIONE DEGLI ESITI RIPORTATI DAL PAZIENTE DOPO ROTTURA DEL LEGAMENTO CROCIATO ANTERIORE O LESIONI MENISCALI TRAUMATICHE
Posted by Forrest Group Minerva
Creato: 28 Dicembre 2022

Interpretazione degli esiti riportati dal paziente dopo rottura del legamento crociato anteriore o lesioni meniscali traumatiche

Come facciamo a sapere se i nostri pazienti stanno migliorando? Da una revisione sistematica OPTIKNEE.

L'articolo fa parte di una serie di lavori di OPTIKNEE Consensus, che è un gruppo di consenso internazionale focalizzato sul miglioramento della salute del ginocchio e sulla prevenzione dell'artrosi dopo un infortunio traumatico. 

Le opinioni dei pazienti sono fondamentali per capire se un trattamento che hanno ricevuto è stato efficace; ad es. il punteggio del questionario proposto, o la variazione del punteggio, è significativo per loro? In questo blog, esaminiamo come le misure di esito riferite dal paziente (PROM) possono essere utilizzate per valutare se i pazienti in trattamento per lesioni del legamento crociato anteriore (ACL) o lesioni meniscali XXXX traumatiche si sentono soddisfatti (o meno) del loro stato attuale, o se hanno sperimentato un cambiamento significativo. Questi suggerimenti provengono da una delle numerose revisioni sistematiche che abbiamo pubblicato come parte del progetto di consenso internazionale OPTIKNEE che mira a ottimizzare la salute del ginocchio e prevenire l'artrosi post-traumatica a seguito di lesioni traumatiche.
Generalmente, le "soglie" utilizzate per aiutare a interpretare il punteggio PROM hanno lo scopo di valutare "l'esperienza media del paziente". Ciò può avere un uso limitato quando i medici tentano di interpretare il punteggio PROM compilato da un singolo paziente. I medici probabilmente capiranno meglio l'esperienza dei loro pazienti se chiederanno loro direttamente “Sei soddisfatto di come stai attualmente? Cosa ne pensi del tuo miglioramento?" La combinazione delle risposte soggettive del paziente con le risposte ai singoli elementi nel questionario PROM aiuterà a impegnarsi in una discussione significativa sul loro trattamento.

Perché questo studio è importante? 
I punteggi PROM sono ampiamente utilizzati in contesti clinici e nella ricerca per valutare la percezione di un paziente del proprio dolore, funzione, qualità della vita ecc., dopo lesioni dell’ACL o lesioni meniscali XXXX. Tuttavia, può essere difficile interpretare se un punteggio (o un cambiamento nel punteggio) sia clinicamente significativo. Ad esempio, il minimo cambiamento importante (MIC) indica la quantità minima di miglioramento (o peggioramento) in un punteggio PROM che un paziente medio percepirebbe come importante. Lo stato dei sintomi accettabili del paziente (PASS) indica quanto dovrebbe essere alto (o per "fallimento del trattamento", quanto basso) il punteggio PROM affinché il paziente medio ritenga che il proprio stato attuale sia soddisfacente o deludente. Sfortunatamente, la terminologia e i metodi usati nel campo delle PROM sono complicati e attualmente non c'è consenso su come determinare 'soglie' significative. Sfidiamo i lettori a tuffarsi nel nostro articolo completo. L'obbiettivo è di conoscere le soglie MIC e PASS basate sull'evidenza per le lesioni all’ACL e le lesioni meniscali XXXX. Questo, unitamente a quando e come utilizzare queste soglie, può aiutare i medici a interpretare i punteggi PROM di un singolo paziente.

Come si è svolto lo studio? 
Abbiamo cercato sistematicamente 5 database per studi che calcolassero il MIC, il PASS, il fallimento del trattamento o soglie simili per qualsiasi PROM, in individui con lesione dell’ACL o lesione meniscale XXXX traumatica in individui con un'età media ≤35 anni. Quindi abbiamo valutato criticamente e sintetizzato tutte le stime di soglia.

Cosa ha scoperto lo studio?
Abbiamo trovato 18 studi: 15 rotture dell’ACL, 3 lesioni meniscali XXXX. Ci siamo concentrati sulle "soglie MIC basate sull'ancora" (dove un'ancora, ad esempio "molto peggio" e "molto meglio", è utilizzata alle due estremità di una scala) perché sono più valide delle soglie basate sulla distribuzione (dove il cambiamento dei punteggi sono confrontati con alcune misure di variabilità, ad esempio la deviazione standard). Di seguito riportiamo soglie (o intervalli di soglia) che sono state valutate come: (1) alta credibilità; o (2) bassa credibilità, in più di uno studio in cui i punteggi rientravano in un intervallo (<10 punti) (Tabella). Il lettore interessato può vedere le soglie rimanenti nel nostro articolo [N.d.r.: che però è a pagamento.]

Tabella 1. Soglie MIC e PASS in cui la credibilità è stata valutata "Alta" o in cui i punteggi tra più soglie di bassa credibilità convergevano entro un intervallo di 10 punti.

PROM Soglia Credibilità
Lesioni dell’ACL MIC  
KOOS* Qualità della vita 18 Alta
KOOS Sintomi da -1.2 a 5.4 Bassa
Funzione KOOS nella vita quotidiana da 0.5 a 8.1 Bassa
IKDC-SKF da 7.1 a 16.2 Bassa
Lesioni dell’ACL PASS  
Funzione KOOS nella vita quotidiana 92 a 100 n/a^
Lesioni meniscali traumatiche PASS  
KOOS Sintomi 73 a 78 n/a ^
KOOS Qualità della vita 53 a 57 n/a ^

*KOOS: infortunio al ginocchio e punteggio dell'esito dell'osteoartrosi.
IKDC-SKF: International Knee Documentation Committee – Subjective Knee Form (Comitato internazionale per la documentazione del ginocchio – Forma soggettiva del ginocchio).
n/a ^ = not available (Nessuno strumento disponibile per misurare la credibilità nelle soglie PASS o il fallimento del trattamento).

Quali sono le conclusioni dello studio? 
Ci sono tre messaggi chiave per i medici:

  1. La maggior parte delle soglie PROM pubblicate ha una credibilità da molto bassa a bassa (più comunemente a causa di campioni di piccole dimensioni e mancanza di precisione, oppure mancanza di correlazione sostanziale tra le variazioni dei punteggi PROM e l'ancora).
  2. Le soglie PROM sono altamente sensibili rispetto alle metodologie utilizzate per calcolarle (ad es. problemi di credibilità, metodi per calcolare la soglia, caratteristiche del paziente, tipo di intervento o intervallo di follow-up).
  3. I medici dovrebbero considerare le risposte alle singole domande PROM per guidare il trattamento. Dato che la maggior parte delle soglie sono calcolate per il "paziente medio" e per le sotto scale che includono diversi elementi correlati, un medico potrebbe voler identificare con il paziente le domande che sono più rilevanti per il paziente medesimo (ad esempio, frequenza del dolore, clic, difficoltà nell'inginocchiarsi ecc.) e discutere che cosa dovrebbe verificarsi per essere più soddisfatti del loro stato attuale.

PROM
(Mouse sulla figura per ingrandirla)

Autori:
Erin Macri, Alison Hoens, James Young, Adam Culvenor, Jackie Whittaker, Ewa Roos

Posted on November 30, 2022 by jenduncan 

[N.d.r.: Gli innumerevoli indici adottati per valutare la funzione del ginocchio. Misure della funzione del ginocchio.] 

KOOS KNEE SURVEY (Versione italiana)

Articoli correlati 
• FATTORI DI RISCHIO PER L'OSTEOARTROSI DOPO UN INFORTUNIO AL GINOCCHIO 
• RIABILITAZIONE DALLE LESIONI DEL LEGAMENTO CROCIATO ANTERIORE: IMPLICAZIONI CLINICHE DA UNA REVISIONE SISTEMATICA OPTIKNEE 
• LEGAMENTO CROCIATO ANTERIORE 
• MENISCO  



Tratto da:
https://blogs.bmj.com/bjsm/2022/11/30/interpreting-patient-reported-outcomes-following-anterior-cruciate-ligament-tears-or-traumatic-meniscal-injuries/


Il testo è presentato a titolo illustrativo sull’argomento le cui informazioni non devono essere utilizzate in sostituzione della consultazione di un professionista sanitario autorizzato e accreditato. Non è assolutamente da intendersi come una qualunque tacita convalida del contenuto da parte nostra (non siamo in grado di esprimere giudizi qualificati in merito). Inoltre, si declina qualunque responsabilità per la presenza di eventuali errori involontariamente introdotti nel testo nella traduzione o nella trascrizione. Si precisa che il contenuto dell'articolo non sostituisce in modo alcuno ciò che è divulgato nei libri ed in bibliografia e, nel medesimo tempo, non costituisce alcun riferimento tecnico, medico e scientifico.