Ultime gare

News & Events

18 Apr 2021
Intervista e articolo di Yassine

Ivana Di Martino e Silvio Lorenzi di Radio24, hanno intervistato

Guarda il video
22 Giu 2020
Intervista di Fabio Terzoni (giu '20)

Beppe Colonna,

Guarda il video
30 Mag 2020
Intervista di Yassine (mag '20)

Nei giorni scorsi Beppe Colonna,

Guarda il video

Forrest in pillole

Gli ex olimpionici sviluppano l'artrosi?

È sempre affascinante sapere come se la cavano gli atleti olimpici nella lunga coda della loro vita dopo la gloria olimpica. Ad esempio, vivono più a lungo degli altri? La risposta sembra essere sì.  [Continua ...]

Le lamine in carbonio avvantaggiano principalmente i corridori più veloci

Questo tipo di scarpe hanno una lamina rigida che attraversa l'intersuola insieme a una nuova super schiuma. Quindi, quale delle due sta fornendo la "super" esplosione di velocità e resistenza? Buona domanda. (Continua...
(Amby Burfoot)

Nuova strategia di rifornimento: prima i carboidrati, poi i grassi

Nuova strategia di rifornimento: prima carica i carboidrati, poi fai un pasto ricco di grassi 
Podisti e ricercatori hanno dedicato molti sforzi, negli ultimi 20 anni, alla ricerca di modi per massimizzare le prestazioni di resistenza manipolando la dieta negli orari e nei giorni prima di una grande gara. L'obiettivo? Per arrivare a un punto in cui il corpo brucia quantità ottimali di grassi e carboidrati. (Continua...)
(Amby Burfoot)

 

Il miglior piano per la maratona per corridori non d'élite

Nuova ricerca: il miglior piano per la maratona per corridori non d'élite
Uno degli obiettivi principali di molti scienziati, allenatori e podisti è una comprensione più profonda dell'allenamento per la maratona. Un nuovo articolo dal Giappone rimuove diversi strati su questo argomento. (Continua….)

L'esercizio ha "benefici positivi" della salute in molte aree del cuore

Alcuni anni fa, ho avuto un leggero disaccordo con il cardiologo James O'Keefe su uno dei suoi articoli pubblicati sull'esercizio eccessivo. L'ho sfidato a "mostrarmi i corpi per le strade". O'Keefe crede ancora che alcuni podisti facciano troppo, ma qui ha firmato con un gruppo di esperti globali, per sostenere che più medici dovrebbero promuovere l'attività fisica. Come mai? Perché ha benefici positivi “in molti ambiti legati alle malattie cardiovascolari, dagli aspetti di base alla pratica clinica”.  (continua...)
(Amby Burfoot)